Progetto POR FESR 2014

POS FESR
Regione Autonoma FRIULI-VENEZIA GIULIA
Repubblica ITALIANA
Unione Europea - Fondo europeo di sviluppo regionale

Aumento della capacità produttiva mediante implementazione di impianti tecnologiche avanzati

Il progetto di Armare riguarda la realizzazione di investimenti innovativi, ossia l'acquisizione di macchinari, attrezzature ed impianti tecnologicamente avanzati in grado di aumentare il livello di efficienza e di flessibilità dell'attività, valutabile in termini di aumento della capacità produttiva, aumento del livello qualitativo dei prodotti e dei processi, introduzione di nuovi prodotti, riduzione dell'impatto ambientale e miglior utilizzo delle risorse energetiche. Il progetto di investimento tecnologico ha l'obiettivo di introdurre nuovi processi produttivi con la possibilità di ottenere nuovi prodotti grazie all'implementazione di impianti e macchinari di ultima generazione. Qualità e innovazione di prodotto nonché di processo per un'organizzazione orientata all'efficienza e alla massima capacità produttiva saranno i risultati derivanti dalla realizzazione del progetto, in grado di rendere competitiva l'impresa, producendo prodotti personalizzati a costi concorrenziali, rispettando le diverse esigenze di mercato.

Finanziamento del progetto: € 79.179,20

Introduzione di processi innovativi per l'acquisizione di efficienza e flessibilità aziendale

Il progetto di Armare Sas mira allo studio e alla definizione di nuovi processi aziendali in ottica lean al fine di creare valore aggiunto per il cliente e di raggiungere l'eccellenza attraverso la riduzione dei costi e degli sprechi e l'aumento della flessibilità, per rispondere alle necessità di mercato in modo innovativo.

Obiettivo dell'acquisizione di servizi organizzativi è quello innovare il livello qualitativo e l'efficienza dei processi, attraverso lo studio e la sperimentazione di un nuovo modello organizzativo orientato alla creazione del valore per il cliente: ciò richiede una produzione snella, un elevato grado di integrazione con i clienti e nuovi modelli di gestione del prodotto-servizio.

Armare attraverso la conduzione con successo delle attività cofinanziate nell'ambito del POR si attende di ottenere diversi risultati tra cui una riduzione dei tempi di lavorazione, riduzione degli spazi utilizzati, riduzione dei tempi di risposta al cliente e di consegna nonchè maggiore flessibilità produttiva, qualità dei prodotti più elevata e maggiore personalizzazione di prodotto.

Valore del progetto: € 14.000,00

Contributo concesso: € 7.000,00

Progetto POR FESR 2014-2020

POS FESR
Opportunità per una crescita sostenibile
Unione Europea - Fondo europeo di sviluppo regionale
Repubblica ITALIANA
Regione Autonoma FRIULI-VENEZIA GIULIA


Interventi di sostegno ad aree colpite da crisi diffusa delle attività produttive

Linea di intervento 2.3.a.3 – Interventi nell’Area di crisi della Sedia

Progetto per lo sviluppo del business aziendale e della competitività a livello internazionale, attraverso l’acquisizione di consulenze specialistiche per lo sviluppo di un nuovo piano industriale volto all’innovazione dell’organizzazione aziendale, per lo studio di nuovi strumenti di promozione e commercializzazione a favore dell’internazionalizzazione nonchè la partecipazione a specifiche fiere del settore nautico.

Si tratta di un articolato programma di investimenti che ha come obiettivi l’adozione di un modello organizzativo efficiente l’incremento della visibilità aziendale a livello internazionale e lo sviluppo del business.

Spesa ammessa: € 79.700,00
Contributo concesso: € 31.880,00

A.R.M.A.R.E.: Attività di Ricerca; Modelli di business; Analisi del Rischio tecnologico

POR FESR 2014-2020 – Asse 1 “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione” – Attività 1.1.a “Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese”

Il Progetto A.R.M.A.R.E. è un piano strategico – operativo finalizzato a cambiare ed attualizzare il modello di business aziendale ed allinearlo agli scenari di mercato ed opportunità tecnologiche – commerciali con cui l’azienda si sta via via interfacciando sul fronte internazionale.

Decreto di Concessione n. 1139/PROTUR del 17/04/2018
Spesa Ammissibile: € 40.000,00
Contributo Concesso: € 20.000,00